smashleysparklessmashleysparkles
» » Paolino Canzoneri - Multiverso

Paolino Canzoneri - Multiverso album mp3


Tracklist

1 Multiverso 6:09
2 Ascent 2:58
3 Quel Cielo Cosi Bianco 6:42
4 Il Fedele Kniep 6:21
5 Il Profondo Silenzio Che Segue Alle Risate 4:45
6 Nervenimplosion 4:41
7 Lunar Time A, Lunar Time B 6:13
8 Spazieren...go Spazieren 6:01
9 Autoctono 2:58
10 Simple But Chemical 4:33
11 Multiverso Ending 4:00
12 Fra Mauro 5:25
13 Terraferma 4:55

Notes

Chi fa da sé fa per tre: così recita un celeberrimo proverbio, che mai come nel caso di Paolino Canzoneri corrisponde a verità. L’artista palermitano ha fatto tutto da solo: ha composto, prodotto e suonato tutta la musica di Multiverso e ha curato persino l’artwork del booklet, dove ogni brano è rappresentato da una foto, da lui scattata e scelta. Un’Artista con la a maiuscola, quindi, che ha alle spalle una vita dedicata alla musica: nato nel 1966, suona la batteria in alcune rock band locali, e nel 1991, interessatosi al panorama electro europeo (verosimilmente a quello tedesco dei Kraftwerk e del krautrock), abbandona i lidi rock per addentrarsi definitivamente nel mondo dei synth e dei campionamenti. Multiverso, registrato nel 2009 e uscito nel 2010, è il coronamento di un lungo percorso nel quale Paolino ha saputo affrontare molteplici esperienze e costruirsi una forte identità musicale, in cui l’equilibrio tra evidenti influenze (l’elettronica europea, come detto, di Kraftwerk, Tangerine Dream, Roedelius, Klaus Schulze) e originale personalità è sorprendente. Da programmatore informatico e appassionato di musica, Paolino si dedica anima e corpo alla strumentazione elettronica, non disdegnando la sperimentazione e restando contemporaneamente al passo coi tempi e ben ancorato al panorama elettronico di trent’anni fa. Qua e là notiamo anche influenze del conterraneo Franco Battiato, quello dei primi dischi, di Foetus o di L’Egitto Prima Delle Sabbie: a chi legge sarà chiara, se conosce i lavori e gli artisti citati, l’impronta onirica, ambient e talvolta spaziale della musica di Paolino. Il palermitano fonde trip-hop, glitch, electro e ambient con sapiente passione e intelligenza, riuscendo a mantenere l’attenzione dell’ascoltatore al disco anche grazie a melodie ben sviluppate.Ogni brano del disco è un viaggio attraverso la mente di chi l’ha scritto e suonato, che vi condurrà per paesaggi desolati, ambienti intimi e caldi, e proiezioni retro-futuriste. Per questo un track-by-track è quanto mai fuori luogo, in quanto l’album deve essere ascoltato e apprezzato in tutta la sua interezza. Ogni vero amante dell’elettronica, quella autentica di matrice ‘70-’80, dovrebbe volgere la propria attenzione a Paolino, un artista vero e proprio nel firmamento della musica italiana che porta nel cuore la rivoluzione mitteleuropea inaugurata molti anni orsono da un tale Karlheinz Stockhausen.
Paolino Canzoneri - Multiverso album mp3
Performer: Paolino Canzoneri
Genre: Electronic
Title: Multiverso
Released: 2010
Style: Experimental, Ambient
MP3 version ZIP size: 1752 mb
FLAC version RAR size: 1300 mb
Rating: 4.1
Votes: 578
Other Formats: AU AAC APE DTS MP4 MP2 VOC